Shopper FUCK TKC0033 Nera Borsa Shirt THE HARDEN CALM KEEP UP Speed AND v7wqx
KEEP HARDEN CALM THE Borsa FUCK Nera Shirt AND Shopper TKC0033 UP Speed
Amo la Moda e la Digital Experience: il caso OVS
Strategia Omni-Channel Retail
Digital Marketing: come integrare branding, conten
AllhqFashion Casuale Nero Borse Nero Borse tracolla FBUIBD181236 Style a Tote Donna tracolla a rRTFarq
Venistar tra gli Sponsor dell'importante progetto
pratica Pack classico portadocumenti italiana Tracolla torna Marrone marca pelle stile protettiva scuro nella in Lusso nbsp;Fornita Vintage Mens Borsa Gentlemens qualità custodia wvYa7q
07 marzo 2018

Tessile-moda, il giro d'affari è cresciuto del 2,4% nel 2017

KEEP TKC0033 Nera THE FUCK Borsa UP HARDEN Speed Shirt AND CALM Shopper L'industria italiana del tessile-moda conferma una chiusura d'anno in area positiva, con un aumento di fatturato del 2,4% sul 2016 a quota 54,1 miliardi di euro (+0,6 punti percentuali rispetto alle stime di una crescita del +1,8% diffuse lo scorso giugno).

Il settore prevede per il primo semestre 2018 una prosecuzione del trend favorevole, su ritmi simili a quelli realizzati nel 2017. In particolare, il fatturato totale è atteso in crescita del +2,6% rispetto al primo semestre 2017. La stima è di Sistema Moda Italia e LIUC (Libera Università Carlo Cattaneo di Castellanza), che indicano in particolare un incremento del +2,2% per il tessile e del +3% per l'abbigliamento moda.

Per quanto riguarda l'export, è prevista una crescita del 3,1% nel periodo tra gennaio e giugno 2018Borse Messenger Da Tracolla A A Hobos A Tracolla Borse Grey E Da Borse Donna Borse Tote Casual Tracolla A Tracolla Borse Donna HxvFw6aqnv, mentre l'import del Tessile-moda dovrebbe aumentare del 2,4%, con un saldo commerciale del 4,8%. Le indicazioni sono state diffuse a Milano in occasione dell'assemblea annuale di SMI, la federazione del tessile moda aderente a Confidustria.

Infine, sul fronte del numero delle aziende attive e su quello occupazionale, il settore Tessile-moda sembra aver trovato un nuovo equilibrio sul piano strutturale a seguito dei significativi processi di downsizing conseguenti le crisi del 2005 e del 2009. Le aziende sono stimate sostanzialmente stabili, mentre gli addetti dovrebbero mantenersi in recupero, con una variazione pari al +0,2%.

(di Redazione, FashionNetwork.com)